Slow Food Day a Gesualdo - Programma Completo

Slow Food spegne 25 candeline 

18 Giugno - Sabato

 
dalle ore 10:00

Piazza Umberto I

Apertura del Mercato dei Contadini e della Biodiversità delle Valli del Calore, dell’Ufita, del Miscano, del Cervaro e del promontorio della Baronia.

Saluti delle autorità locali.

Al banco di informazione Slow Food saranno in vendita le “Borse” dei prodotti “buoni, puliti e giusti” il ricavato sarà donato al progetto MILLE ORTI IN AFRICA.

Sottoscrizione della tessera Anniversario e presentazione dei libri di Slow Food Editore.

Note musicali della tradizione locale a cura dei gruppi musicali delle Comunità Sonore di Terra Madre dell’Irpinia.

alle ore
10:00, 12:00, 16:00, 18:00

Partenza da
Piazza Umberto I

Escursioni guidate lungo il centro storico di Gesualdo
Visita dei cortili dei Palazzi Gentilizi, delle Chiese, il Cappellone, delle fontane e degli orti storici.
“… Gesualdo, un gioiello. Forse il più bel paese di tutta l’Irpinia… Ha una Piazza belvedere la cui grazia è sublimata dal fondale scenografico del paesaggio ampio e pieno di colori …”

alle ore 12:00 e dalle
18:00 fino a mezzanotte

Piazza Umberto I

Aperitivo SOLIDALE e brindisi COMUNITARIO
Con prodotti delle Comunità del Cibo di Terra madre bagnati dai “bianchi d’Irpinia” D.O.C.G.
Note musicali con giovani gruppi musicali irpini.

 


 
dalle ore 10:00

Palazzo Pisapia

Proiezioni di:
La Biodiversita’ in Parole, Immagini e Musica
Terra Madre 2004
Gente di Terra Madre 2008

ore 12:00

Palazzo Pisapia

Laboratorio di narrazione rurale
Il sedano di Gesualdo e i prodotti orticoli della Valle del Calore e della Valle dell’Ufita. Pinzimonio di stagione con piatto finale cucinato dal ristorante La Pergola di Gesualdo in abbinamento ad un bianco DOCG d’Irpinia.

ore 17:30

Palazzo Pisapia
Tavola Rotonda sul tema:
La Rivoluzione con il Cibo. Biodiversita’ di un Territorio

Racconti, testimonianze orali e sonore di un microcosmo eccellente: L’Irpinia.
Interverranno le Autorità locali, le Istituzioni del settore agroalimentare, le associazioni locali, le associazioni enogastronomiche di territorio, i responsabili di Terra Madre della Condotta Slow Food locale, i contadini di territorio, il mondo scientifico.
Coordina i lavori: Annibale Discepolo, giornalista del Mattino.
 
ore 20:00

Palazzo Pisapia
Laboratorio di narrazione rurale
Le carni di Altura, un crudo irpino. Con piatto finale preparato dalla Macelleria di Carrabs Mario in abbinamento ad un bianco DOCG d’Irpinia.
 

 


 
dalle ore 21:00

alla Pergola
Osteria della buona ospitalità
e chiocciola Slow Food

Cena “ Mille Orti in Africa”
Fare un orto in Africa significa produrre cibo sano e fresco per la comunità, trasferire i saperi degli anziani alle nuove generazioni, dare alle donne il ruolo di protagoniste. I mille orti saranno modelli concreti di agricoltura sostenibile. Si baseranno sul recupero delle sementi locali e delle varietà tradizionali, sulla condivisione delle esperienze agricole e didattiche fra le comunità coinvolte.

 

Sono a pagamento:
Laboratori di narrazione rurale - € 10,00 con obbligo di prenotazione
per prenotazioni e informazioni: tel. 380.9019050, info@condottaufitataurasi.it

Cena “ Mille Orti in Africa” - € 30,00 con obbligo di prenotazione
per prenotazioni e informazioni: tel. 0825.401435, 349.1877527

Le escursioni guidate sono organizzate dall’Associazione A.S.T.R.E.A. di Gesualdo
per prenotazioni e informazioni: tel. 345.5004583, astreagesualdo@hotmail.com

Prenotati direttamente online...

Per organizzare un “fine settimana” all’interno del Parco Naturalistico Regionale “Panorami” dei Comuni di Gesualdo, Frigento e Villamaina potete contattare:
Comune di Gesualdo - 0825 401003
Comune di Villamaina - 0825 442083
Comune di Frigento - 0825 444004

Slow Food DAY è organizzata con la collaborazione attiva di:
Comune di Gesualdo, Associazione A.S.T.R.E.A, Associazione A.C.A.P, Pro Loco Civitatis Iesualdinae