Slow Food Day 2012 a Carife

Sabato 26 maggio 2012 a Carife (AV)

Slow Food Day 2012

Una rivoluzione globale può nascere solo da radici locali.
Riscopri i tuoi sensi, impara a conoscere il cibo vero …
Slow food è il movimento per la tutela e il diritto al piacere.
Il cibo che vogliamo racconta un volto, una cultura, un territorio. ha una storia e un’identità.
Se ne sai di più, mangi e vivi meglio!

Slow Food tutela la biodiversità per frenare il saccheggio della natura, per consentire alle comunità locali di vivere bene, secondo la propria cultura, per consegnare alle generazioni di domani un pianeta più ricco.

Il cibo è cultura, identità e ricchezza. slow food promuove la cultura del cibo buono, pulito e giusto.
non confondere l’efficienza con la frenesia - recupera la saggezza.

Rallenta …a cominciare dalla piazza!

centro storico / largo monastero –  carife, av

Vedi il programma completo...

Scarica la locandina...

Scarica le guide al consumo responsabile Slow Food...

slow food  day  è organizzata con la collaborazione attiva di:

Comune di Carife
Associazione Vita sez. di Carife
Associazione culturale il Circolo Anni Verdi
Associazione culturale Agorà Grancia
maneggio Stella del Mattino
Irpinia Turismo
Cooperativa Sociale Meissa

 

Slow Food

Slow Food difende il gusto e il piacere del mangiare sano e di un cibo che sia “Buono, Pulito e Giusto”. Bontà organolettica e valenza culturale dei prodotti, sostenibilità ecologica ed economica, giustizia sociale per le genti che producono e trasformano i nostri alimenti. Una formula da esigere e a cui tendere dopo che in cinquanta anni l’agro-industria e l’industria alimentare sono riuscite a minare profondamente i requisiti culturali, ambientali e sociali necessari a una buona pratica gastronomica. Bisogna guardare e sognare ad una rete mondiale fatta di contadini, pescatori, piccoli artigiani, cuochi e cuoche, ricercatori, studenti, giovani e consumatori di tutto il mondo che va sotto il nome di Terra Madre.