Mercati al borgo

Gusto e tradizione in un'incantevole terra d'Irpinia

Mercati al borgo - taurasiDietro il nome di una prestigiosa DOCG: Taurasi, c’è un paese di origine agricola che conserva un borgo medievale realizzato in età normanno-sveva (XI-XII sec.) e un castello che risale ai Longobardi (a partire dal X sec.).
Il borgo e il suo castello sono il luogo naturale di scambio di tutti i prodotti che donava il fertile agro e il lavoro quotidiano del suo contado.

Una volta a settimana da sempre i piccoli mercati offrivano olii, formaggi, vini o anche lavori di artigiani itineranti che fornivano i beni di necessità e i pochi beni di lusso. Contadini, mercanti e artigiani ravvivavano i vicoletti del borgo e le sue piccole piazze e una piccola folla uscita dalla funzione domenicale si concentrava in questi luoghi nel giorno in cui si doveva rigorosamente accantonare gli attrezzi da lavoro e vestirsi a festa.

Una volta al mese il borgo medievale di Turasi si ravviverà. Una domenica sarà dedicata a mercanti e produttori ospitati nei numerosi locali e nelle piazze del centro storico. Si offrirà così al paese e alle persone che giungono da ogni parte i prodotti di questo territorio, quali olio, formaggi, insaccati e naturalmente i vini.

Le persone appassionate del consumo consapevole possono acquistare direttamente dal produttore e apprendere dalla voce dello stesso o da esperti di vari settori cosa può offrire di speciale il paese e l’Irpinia nel suo complesso.
Coloro che vogliono trattenersi possono partecipare a seminari e a laboratori del gusto che si terranno nella sede dell’enoteca regionale, l’antico castello o attraverso una guida capire i profumi e i sapori che fanno un buon vino e degustare l’alta qualità dei vini del territorio e infine festeggiare per i vicoli del borgo accompagnati dai suoni della tradizione musicale irpina.

La manifestazione ha avuto il patrocinio morale da parte della Provincia di Avellino-Assessorato all’Agricoltura e dall’Ente Provinciale del Turismo di Avellino.

Vedi il programma di domenica 1 agosto...

Scarica la la brochure in formato pdf...